Un blog e un libro su come i governi usano i social media per comunicare con i cittadini

 - Un blog e un libro su come i governi usano i social media per comunicare con i cittadini

La diplomazia digitale al Parlamento Europeo

Share

Domani, 13 novembre, parteciperò a una tavola rotonda sulla diplomazia digitale al Parlamento Europeo di Bruxelles. Un’ottima occasione per fare il punto sull’evoluzione di questo fenomeno e in particolare per capire come i social media stanno cambiando la comunicazione delle istituzioni europee e il loro rapporto con i cittadini. Nel panel ci saranno Debora Serracchiani, Parlamentare Europeo, Ryan Heath, Portavoce del Commissario Europeo per l’Agenda Digitale e Aurélie Valtat, Responsabile Comunicazione Digitale del Consiglio Europeo.

L’hashtag per seguire il dibattito su Twitter è #digitaldiplomacy.

L’evento è organizzato da Free as the Web, il progetto dell’associazione Rena per la libertà della rete. Qui il programma.

La sede del Parlamento Europeo a Bruxelles

Ecco la presentazione della tavola rotonda:

Ambasciatori che usano Twitter per raccontare i retroscena delle riunioni, ministri che pubblicano video su YouTube, organizzazioni internazionali che aprono pagine Facebook per dialogare con i cittadini. Il crescente uso dei social media da parte delle istituzioni ha disegnato un nuovo e insolito panorama della comunicazione a livello mondiale. Un fenomeno in piena evoluzione che presenta lati affascinanti. Ma che suscita anche molti interrogativi.

I nuovi strumenti digitali stanno veramente cambiando il modo di comunicare dei politici e dei governi? O servono solo ad una riedizione in chiave tecnologica della vecchia propaganda? Quale peso politico possono esercitare i cittadini nelle nuove società plasmate dal web? I governi sono pronti a  mettere in discussione il tradizionale modello di leadership e i processi decisionali? Le istituzioni internazionali sapranno aprirsi alle idee e alle istanze dei cittadini?

Free as the Web, il progetto di Rena per la libertà della rete, ha organizzato il convegno “The Rise of Digital Diplomacy – Using Social Media to Inform and Engage Citizens” per affrontare questo tema d’attualità. L’evento si terrà Martedì 13 novembre alle 12.30 nella sede del Parlamento Europeo di Bruxelles (Altiero Spinelli Building – Room A8F388). Ad animare la discussione ci saranno:

Debora Serracchiani, Parlamentare Europeo

Antonio Deruda, autore del libro “Diplomazia Digitale”

Ryan Heath, Portavoce del Commissario Europeo per l’Agenda Digitale

Aurélie Valtat, Responsabile Comunicazione Digitale del Consiglio Europeo