Un blog e un libro su come i governi usano i social media per comunicare con i cittadini

 - Un blog e un libro su come i governi usano i social media per comunicare con i cittadini

Il ministro Terzi alla Social Media Week. Una buona notizia per la diplomazia digitale.

Share

Il Ministro degli Esteri Giulio Terzi parteciperà in collegamento streaming da New York alla Social Media Week, una delle principali manifestazioni a livello mondiale sui social media e la comunicazione digitale. L’evento si svolgerà dal 24 al 28 settembre in contemporanea in quindici  metropoli internazionali. Terzi aprirà il panel sui “Nuovi media nelle zone di guerra” il 27 settembre.

Un ministro degli Esteri che sceglie di intervenire ad un evento del genere per discutere del ruolo dei social media è una buona notizia per la diplomazia digitale. E potrebbe diventare anche un positivo messaggio di innovazione per le istituzioni.  

Il tema di quest’ edizione della Social Media Week è “Empowering Change through Collaboration” – “Dare forza al cambiamento attraverso la collaborazione”. Un tema impegnativo. Soprattutto per le istituzioni, chiamate a ridisegnare il loro approccio alla comunicazione e il loro rapporto con l’opinione pubblica. Aprirsi alla collaborazione, ai suggerimenti, alle idee e anche alle critiche costruttive che arrivano dal basso è una delle principali sfide per i governi che intendono perseguire la strada della diplomazia digitale. Al contrario, senza collaborazione, apertura al dialogo e predisposizione al cambiamento, la comunicazione degli Stati su internet rischia di rimanere un vuoto esercizio di propaganda in salsa social.