Un blog e un libro su come i governi usano i social media per comunicare con i cittadini

 - Un blog e un libro su come i governi usano i social media per comunicare con i cittadini

Il nuovo nome del blog del Dipartimento di Stato? Lo scelgono gli utenti online

Share

Dopo cinque anni di attività, DipNote, il blog ufficiale del Dipartimento di Stato USA, si rinnova. E chiede agli utenti online di scegliere il nuovo nome tra più di 370 proposte suggerite dagli impiegati del ministero degli esteri americano.

Oggi, venerdì 14 dicembre, è l’ultimo giorno per votare sul sito del Dipartimento o tramite le varie piattaforme social ( Facebook, Tumblr, etc). Il risultato sarà annunciato all’inizio del 2013 quando il nuovo blog sarà messo online.

Il Dipartimento motiva così l’aggiornamento:

The updating of the State Department’s blog is part of 21st Century Statecraft — the complementing of traditional foreign policy by harnessing and adapting the digital networks and technologies of today’s interconnected world. The blog’s redesign will include greater functionality and interactivity with an emphasis on visual engagement.

Inaugurato nel settembre del 2007 con un post del Segretario Hillary Clinton, Dipnote é stato il primo grande esperimento “social” della diplomazia americana. In cinque anni sono stati pubblicati oltre 4.700 post scritti da più di mille funzionari, consoli e ambasciatori sparsi per il mondo.